Il dolore

20160902_122612

Lasciare il dolore è un atto di amore, di coraggio. Il dolore droga il sangue, lacerando, bruciando, si riproduce e ci annienta. Perdiamo perché soffriamo. Il dolore è uno status che ci sentiamo in obbligo di accogliere, come se non ci fosse scelta alla sofferenza. Ma ciò che è mancato non tornerà. Non lo riavrai mai più. Il passato ha sostanza solo nella nostra mente annebbiata dal dolore. Ci inclina le spalle. Divora e corrode. Dal dolore nasce altro dolore. Trovare il coraggio di sciogliere, lasciarlo, ciao, ciao, dolore. Addio! per sempre.  Sorridere. E accettare dunque di morire.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *