Essere giraffa

giraffa

Così è capitato che ci siamo trovati a parlare. C’è un momento in cui la giornata rimane sospesa nel tempo. Siamo andati al bar, e poi a mangiare, e poi ancora al bar, estenuati dagli eventi e loquaci con tutte quelle parole che scorrono fuori disordinate e idiote come dopo uno spavento, una scarica di adrenalina. Come un branco di animali diversi. Che leggerezza! Si parla di scrittori giapponesi, di suore rincarnate in passeri, di infanzie in colonia e di nomi storpiati, di professori chiamati dio e di baroni accademici, di fidanzati e di fratelli… Così poi arriva l’equivalente pseudo intellettuale del gioco della bottiglia, ovvero: “Se tu fossi un animale che animale saresti?” Ed eccoci qua: una pantera, un koala, un leone, un cavallo, un lupo e una giraffa. Conosco il koala, il cavallo e il leone, mentre ho appena conosciuto il lupo e la pantera. Io sono la giraffa. Le giraffe sono gli animali meno… ergonomici del pianeta. Sono grandi, ma fragili con quelle lunghe zampe che sembrano ingarbugliarsi da un momento all’altro come i fili liberi di una marionetta. Lunghe zampe, ma esposte, lungo collo curioso, ma esposto. Una giraffa incontra difficoltà a procedere nei labirinti di un mondo di spigoli, preferirebbe gli spazi infiniti dove muovere le sue esili e ingombranti risorse naturali. Perfino le sue orecchie non sono ergonomiche: troppo aperte, quasi drammatiche. Nello zoo mondiale, una giraffa sembra un pagliaccio che nasconde, masticando sorniona foglie introvabili, la sua grande fatica esistenziale.

******************LEGGERE**********************
I romanzi di Milka Gozzer sono disponibili sia nella versione cartacea (li riceverete a casa in pochi giorni) che da scaricare SUBITO sul vostro ebook:
“LE RADICI DEL MUSCHIO”, pagine di realismo magico che narrano la storia di una colletta per realizzare un giardino con tutte le piante del mondo si trovano cliccando qui: https://www.amazon.it/radici-del-muschio-Milka…/…/1530709636
“MEL”, un romanzo avvincente in cui i generi del thriller, del noir, del giallo si mescolano a distopia, personaggi forti, e a volte sporchi, esseri che giocano la partita della vita per sopravvivere, per amare, per lottare per un mondo migliore,  si trova a questo indirizzo: https://www.amazon.it/dp/B07TS8KCHJ

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn