Di me…

Scrivo da sempre e da sempre mi piace raccontare storie. Per tanti anni l’ho fatto da reporter – sono giornalista professionista – ho lavorato nei quotidiani occupandomi di inchieste, di cronaca, di cultura. Ho viaggiato in tutti i continenti con una bicicletta per cercare di capire meglio un paese e la sua gente per poi riportare i fatti con la certezza di averli davvero vissuti. Ho scritto racconti e reportage di viaggio dall’Africa e dall’Asia.

La passione per la letteratura mi ha portato ad approfondire l’ambito narrativo attraverso lo studio e a laurearmi in Lingue e Letterature moderne, quindi a specializzarmi in Filologia e Letterature comparate.

Il mio primo romanzo “Le radici del muschio” (2016) è una saga delicata e nello stesso tempo cruda, una storia che spinge a riflettere sull’essenza dell’uomo e sui capricci del destino. Narra la vicenda di un modesto giardiniere, Hector, e di una fotografa di fama, Daniela. Hector e Daniela sono due eroi moderni diversi per carattere e per cultura, sono un uomo e una donna che lottano e che trovano il loro punto di incontro nella battaglia per salvare un giardino che rischia di morire. “Le radici del muschio” è metafora della difesa della natura contro l’avidità di potere e di denaro, ma è anche lo sfondo di un grande amore e di un’amicizia profonda.

Nel secondo romanzo “MeL” (2019) mi sono divertita a mescolare i generi thriller, noir e fantascienza, ma in realtà si tratta soprattutto di un romanzo di formazione. La protagonista Vero Coretti è un’anziana signora in coma nel 2049 ed è una ragazza che sa il fatto suo nel 2001. MeL è un romanzo divertente, coinvolgente per come la protagonista, una giovane donna, si racconta senza pudore e senza peli sulla lingua, ma è anche un intreccio con suspense, passione e sentimento.

Racconti di viaggio Racconti di vita” (2020) è una raccolta di viaggio che abbraccia diversi Paesi d’Europa, Africa, Asia e America. Ovunque sono stata solo un’ospite di passaggio, ogni volta il vero protagonista era il luogo che visitavo e si meritava tutto il mio rispetto e la mia cura nell’attraversarlo. Mi sono divertita a viaggiare e altrettanto a raccontare in questo volume che ha avuto il pregio di alleggerire un po’ le fatiche di un nuovo importante romanzo a cui sto lavorando.

 

Intanto se volete conoscermi meglio potete visitare la mia pagina autore su Facebook a questo indirizzo: https://www.facebook.com/MilkaGozzerAutrice/?modal=admin_todo_tour

 

 

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn