Bio(grafia)

Salve, mi chiamo Milka e mi presento. Ho fatto tre volte e mezzo il giro della Terra, in bicicletta. Qualche volta racconto bugie, o meglio, tendo a romanzare la realtà. Ho pubblicato il primo romanzo non molto tempo fa, si intitola “Le radici del muschio”, racconta l’incredibile storia di un giardino, di un giardiniere, di una fotografa. Lavori ne ho svolti tanti, baby sitter, cameriera, studente, pulitrice, barista, corniciaia, dattilografa, segretaria, speaker, giornalista, editor, educatrice, lettrice, voce amica (non proprio in quest’ordine) e li ho lasciati di mia spontanea volontà. Qualche volta mi hanno supplicato di rimanere. Dico sul serio. Ma io ho abbozzato un milkesco sorriso. Sono solo ruoli. Un mestiere non può definirti. La ricerca continua. Cosa c’entra questo con il blog? Niente, tutto.  Qui scriverò di oggetti e cercherò parole perdute, tenterò di vedere un’etica nei sogni.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn