MeL

Cosa nasconde Lara Merz? Un fisico attraente, occhi di ghiaccio, un passato complicato, è il personaggio più sfuggente di tutto il romanzo, sarà difficile scoprire la natura del suo disegno, ma voi inseguitela su MeL. https://www.amazon.it/MeL-Milka-Gozzer-ebook/dp/B07TS8KCHJ

Essere giraffa

Così è capitato che ci siamo trovati a parlare. C’è un momento in cui la giornata rimane sospesa nel tempo. Siamo andati al bar, e poi a mangiare, e poi ancora al bar, estenuati dagli eventi e loquaci con tutte quelle parole che scorrono fuori disordinate e idiote come dopo uno spavento, una scarica di…

Donne che parlano come vogliono

La mia Vero Coretti è una voce forte, potente come una schioppettata, è un personaggio che si esprime liberamente, ma che, sottotraccia, trasmette valori importanti, solidi: l’amicizia, la sincerità, il coraggio, l’uguaglianza. Una ragazza speciale, come forse ce ne sono tante in giro, ma è abbastanza raro incontrarle nei romanzi italiani. Sono fiera di Vero…

Il mistero della donna in coma che ricorda il suo passato

Una donna in coma che ricorda il suo passato, un medico travolto dalla passione, una ragazzina che vuole salvare la nonna, un astuto manager che trama senza scrupoli per possedere un antico tesoro, una ventenne arrabbiata che vuole diventare reporter di guerra, un circo dove un uomo e una donna si amano senza pensare al…

Tutto cambia

Tutto cambia nella tranquilla esistenza di un’ex reporter quando una mattina viene trovata nuda e priva di sensi nel guardaroba della camera da letto da sua nipote dodicenne. Ricoverata in una clinica all’avanguardia niente giustifica lo stato di coma profondo in cui è caduta. Un giovane ricercatore tenta in segreto di sfruttare il corpo della…

MeL, il noir radioso

Eccolo il mio nuovo romanzo.  La storia è  questa: Autunno 2049. Il dottor Red, durante una tempesta radioattiva, trasporta in un laboratorio isolato una paziente speciale: Vero Coretti. La donna è in coma, è stata trovata priva di sensi sul pavimento di casa. Se la squadra di medici non riuscirà a svegliarla, il suo corpo…